lunedì 23 luglio 2007

Dedicato a tutti quelli che.....ci stan provando...


Fa troppo caldo per pensare post che abbiano non dico contenuti ma almeno uno spizzico di interesse.

D'altronde, mica mi pagano.

Per cui vi beccate una trashissima considerazione.

Fabrizio Corona, dopo il carcere, ha lanciato una linea di abbigliamento e pubblicato un libro (senza contare le esclusive a questo o quel settimanale gossip).

Nina Moric, dopo aver visto impennare le richieste di serate e ospitate a gattamorta, si appresta a incidere un disco.

Il che mi rende immediatamente solidale con tutti quelli che dalla mattina alla sera si sbattono fra case editrici e discografici alla ricerca di uno straccio di contratto.


Andate a dare via il culo, amici, se siete ancora in tempo.


21 commenti:

Anonimo ha detto...

cioè?

majorTom ha detto...

cioè se volete cercare di raggiungere il successo meglio iniziare a calarsi le braghe il prima possibile.....

stefania ha detto...

concordo. la dura legge del mercato. che tristezza, però.

ueuè ha detto...

Avrei qualche piccola perplessità a riguardo.

Anonimo ha detto...

la Moric e' un pezzo che l'ha dato via ( il culo, intendo)

porillo

majorTom ha detto...

Ricapitoliamo.
Il senso del post (che fa caldo e si vede che non mi sono spiegato bene) è:
COME SIA POSSIBILE RICAVARE UNA SPINTA INCREDIBILE VERSO LA GRANA PARTENDO DA UNA VICENDA CHE PIU' TRISTE E SQUALLIDA NON SI PUO'.

Anonimo ha detto...

ora che hai spiegato commento ( ehehe)
A parte la definizione di BITCH geniale..la userò..


Credo che il segreto sia sempre quello dello scandalo, che attrae pubblico, è il meccanismo perverso dell'interesse che va capito...cosa ci porta a seguirli..

Credo che anche Corona lo abbia dato via da tempo....

BoucheRouge

Anonimo ha detto...

ricapitoliamo:
- avere problemi con la giustizia
- fare le vittime
- sfruttare la situazione a proprio favore
- usare i media per veicolarsi

non mi sembra una gran novità, l'ha già fatto Silvio. lui non avrà dato via il culo, ma delle belle leccate a Bettino, penso proprio di si...

Anonimo ha detto...

ah ero io.

loopdimare

PF1 ha detto...

se consideri che Fiorani si è offerto per una trasmissione in TV per salvaguardare i correntisti dalle furberie delle banche, non c'è da stupirsi più di nulla...

Io sono per una bella colletta.
Si paga un cecchino e gli si lascia un pò di nominativi: Corona, le labbra della Moric, le varie sniffatrici da Bagaglino, qualche furbetto del quartierino e perchè no, anche gli autori di Lucignolo e quelli che fanno i filmati urlando "Italia 1"!!...Sai come si starebbe meglio?

Che ne dite? Se siamo tanti anche a mettere poco ci si fa :-))

sly ha detto...

Ci riflettevo anche io qualche giorno fa su questa cosa... l'italia comunque è andata a puttane da un pezzo... e si sa...

majorTom ha detto...

Benvenuto Sly.
E aggiungerei anche la saga delle zoccolette USA (o comunque english-speaking):

Kate Moss
Britney Spears
Lindsay Lohan
Paris Hilton

Più arresti per ubriachezza o droga si beccano e più lievitano i loro cachè e le occasioni di lavoro.

Ma è giustizia questa?

Una volta bastava darla via a un produttore o un capostruttura rai.
Adesso per fare carriera te devi drogà o mbriacà de brutto.

Mah......

Luth ha detto...

Non c'è più religione ed è tutto un magna-magna.
E quelle stronze delle 1/2 stagioni.
Sono andate a darlo via pure loro.

erbasalvia ha detto...

che poi un'onesta vita da operaio cos'ha di sbagliato?

majorTom ha detto...

E' il contesto caro/a erbasalvia che non va.
Oggi, tramontata l'era industriale, per fare i soldi devi essere "noto".
C'è chi lo sa fare in modo furbo (sull'onesto non mi pronuncio) alla Briatore.
C'è chi invece deve ricorrere a qualsiasi mezzo pur di farsi notare.
In tal senso (escludendo i reati di omicidio volontario e strage che magari qualche annetto te lo becchi davvero) tutti gli altrireati sono oggi STRUMENTI per acquisire notorietà.
E conseguentemente scrivere libri, strappare esclusive ai giornali, fare ospitate televisive ai talkshow spazzatura, eccetera.
Il bello (brutto) è pche non sono solo veline e cantanti e fotografi ad approfittare dei nuovi "metodi".
Se penso alla Franzoni (innocente o colpevole che sia non so che dire) che ha avuto il coraggio di lucrare sulla faccenda scrivendo un libro.......beh è detto tutto.

Anonimo ha detto...

DIAMOND,
lo conobbi per puro caso anni fa quando prestava "servizio" presso i Marchesi (anni fa miei clienti, poi ti dirò un giorno di cosa mi occupo) fiorentini che hanno una Piazza a loro intitolata vicino all'ex negozio di dischi delle sorelle Nannucci.
Non conosco poi molti altri enologi.
Sandro

majorTom ha detto...

mannaggia a te, mi sorprendi.....ma la curiosità è soprattutto verso cosa tu possa aver venduto a quella famiglia lì.
Yacht, quadri, gioielli, cavalli?
Mah.....

majorTom ha detto...

E per quanto riguarda il "glorioso" negozio Nannucci.
Mah, sarò stato uno dei primi dieci clienti suppongo.
Quando chiuse per poco piansi.
E anche loro persero un bel pò di granaglia.....

Daniele ha detto...

Mi pare che concordiamo!
Un caro saluto.

Anonimo ha detto...

"Andate a dare via il culo, amici, se siete ancora in tempo."
credo che io ed il sire non abbiamo più chances...

Anonimo ha detto...

ero io

loopdimare