sabato 10 ottobre 2009

David Bowie - Scary Monsters ― Fashion

Dal famoso concerto per il genetliaco del Duca qua vi posto un ulteriore perla, un'accoppiata mozzafiato.
Una violentissima versione di SCARY MONSTERS, senza Fripp ma con un Reeves Gabrels in gran forma alla chitarra.
A seguire una più didascalica ma non meno godibile FASHION.
Ad accompagnare Daviddino chi riconosce il simpatico ciccione vestito come se fosse sul metro dopo una giornata di lavoro ai mercati generali?
Dai che non è difficile............
Comunque fornisce una grande prova anche lui.
Ode ai Pixies e.....
Halleluja!

14 commenti:

Lucien ha detto...

Accoppiata vincente.
Se poi ci aggiungiamo Gail Ann Dorsey..

andrea sessarego ha detto...

bello!

Euterpe ha detto...

scary monsters che album!il primo singolo estratto ashes to ashes fu per me come una folgore a ciel sereno,una chiamata divina che mi diceva :" guarda che c'è anche questo al mondo"

DiamondDog ha detto...

Ho sempre pensato che l'unica colpa di Scary Mosters sia stata venire dopo la mitica trilogia.
Che a risentirlo svincolato dall'excursus storico Scary Monsters è album di spessore enorme. Forse, senza nulla togliere ad alcune cose di valore successive, l'ultimo di quelli epocali/pietre miliari realizzati da Bowie.

Fran ha detto...

Sì, Tom, l'ultimo e, per me, anche il più amato.

Sono stata via per un po' e sono tornata per vedere che farai domani, dopo 40 anni...

Fran

Lucien ha detto...

Anch'io ho amato e cantato questo disco, come pochi altri di Bowie. E' stato una delle mie consolazioni durante i pochi mesi (per fortuna) del servizio di leva.

DiamondDog ha detto...

Ehilà Fran.
Welcome back.
Anche se non ho capito quella dei 40 anni....c'è un annivesario da ricordare?

Fran ha detto...

"sabato 10 ottobre 2009
(ANSA) - ROMA, 10 OTT - Torna in versione rimasterizzata, per i 40 anni dello sbarco sulla Luna, 'Space Oddity' di David Bowie, ideale colonna sonora dell'evento. L'uscita e' prevista per il 12 ottobre, con una sperimentazione tecnologica degna del Bowie innovatore che tutti conoscono: il brano originale sara' infatti scaricabile gratis, mentre l'album conterra' versioni inedite e basi musicali con cui i fan potranno remixare la propria personale versione del pezzo."

Scusa Tom, mi sono espressa male. La notizia era questa e la leggo da un paio di giorni. Pensavo di trovare un bel post tuo sull'argomento. Dopotutto ti fai chiamare Major Tom, hai qualche responsabilità...
ben ritrovato!

DiamondDog ha detto...

Ah, ti riferivi a quello.
Non ho una grande posizione in merito, penso che certe uscite, per quanto gradite a noi fanatici sempre in attesa di outtake inedite e demo e cose del genere, siano delle operazioni di marketing mirate a rivitalizzare il catalogo......vedi la stessa cosa (+ o -) in atto con Beatles e Rolling Stones........
La natura di businessman del Duca (vedi le azioni...) è parte integrante della sua proposta complessiva ma diciamo che non è la parte che preferisco, anche se del tutto legittima.

Fran ha detto...

Quoto tutto, ma io pensavo proprio ai quarant'anni di "quel" maggiore e di "quella" storia di uomo perduto nello spazio, che, a mio avviso, è pura epica.
Delle riedizioni frega pochino anche a me...;)

DiamondDog ha detto...

Hai ragione, prima o poi lo farò.
Un post epico su quel mitico personaggio (e sulle sue evoluzioni all'interno della discografia bowiana) è d'uopo.

henry ha detto...

essendo il padrone di casa molto più avanti degli espertucoli della emi, anziché riproporre banalmente space oddity ha giustamente citato l'album in cui si spiega cosa è successo al maggiore tom dopo il suo ritorno.
ma siccome al nostro non piace vantarsi, lo ha fatto per via indiretta, citando l'album, ma non la canzone...
insomma, quante ne sai... :-)

Anonimo ha detto...

JEREMY JAY.
Ascoltalo bene.

stanlaurel ha detto...

è Fabio Volo?