mercoledì 19 settembre 2007

Un chitarrista troppo bravo per stare lì

Uli Jon Roth è stato il secondo chitarrista degli Scorpions. Praticamente il primo visto che Michael Schenker si involò con gli UFO subito dopo il disco di esordio.
Uli Jon Roth aveva (ed ha anche oggi che gira il mondo da fricchettone fuori tempo) stile, classe e personalità.
Una devozione per la chitarra che deriva direttamente da Hendrix ma dove aggiunge un tocco molto mitteleuropeo (leggasi gusto per la melodia) e porta avanti la storia dello strumento senza esserne un caposcuola ma rimanendone un ottimo interprete.
Gli Scorpioni, pur nel loro momento migliore (prima dell'invasione pop-metal degli USA ai tempo di Blackout e co.) gli stavano stretti.
Difatti Matthias Jabs, che l'ha sostituito, pur dotato di dita veloci, non gli arriva alle ginocchia sul metro della personalità.

Un mio tributo a Uli Jon chitarrista dimenticato nel tempo e nello spazio, ma tanto tanto piacevole da sentire ancora.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Uli Jon Roth non mi sembra dimenticato né nel tempo né nello spazio, visto che “Guitar World” lo inserisce nella propria monografia tra i grandi “Virtuosos”, insieme a:
John McLaughlin
Danny Gatton
Ritchie Blackmore
Allan Holdsworth
Eric Johnson
Steve Morse
Joe Satriani
Steve Vai
Edward Van Halen
Yngwie Malmsteen

signature song (secondo la rivista) di Roth: “The Sails of Charon”, da “Taken by Force”, Scorpions

majorTom ha detto...

Non sapevo di questa "investitura" ma mi fa molto piacere, caro anonimo (?).
Per la signature song io sono più per "Polar Nights" (dove è anche lead vocalist e fa un assolo da paura) ma va bene lo stesso anche Sails of Charon.
Forza Uli Jon.

majorTom ha detto...

Il "dimenticatoio" si riferiva al fatto che Uli Jon purtroppo gira il mondo con un pulmino scassato proponendo shows per vecchi freaks in locali da 500 posti.
Anche se mi pare più una scelta di vita (quasi da clochard) piuttosto che una mancanza di contratti importanti.

ge ha detto...

forte...
ge

Anonimo ha detto...

ciao major,
i'm back....


porillo

majorTom ha detto...

Pori!
Era ora.
Mannaggia a te.

feelglass ha detto...

il grande C-Uli Roth ha suonato un po' di date nell'ultimo tour degli smashing, l'ho visto dal vivo ed è un fenomeno, con la sua chitarra 7 corde dava la polvere a billy. Scaricare la data di berlino (6 giugno 07) per sentire!!

amelia ha detto...

ho letto, diamante.
(sai che altro non sono capace a dire)