lunedì 26 gennaio 2009

The Rip - Portishead

E' vero che al music-video si è sempre dato perlopiù il ruolo di pubblicizzare il disco, e che raramente si sono visti music-video capaci di rilucere di dignità propria.

I più triti sono i video dove si fa vedere l'artista suonare.
Ci sono quelli dove invece si fa a gara con gli effetti speciali.
Oppure si mandano su un paio di gnocche e via.
Al massimo si tenta, attraverso il video, di raccontare una storia.

Ma in questo caso si è veramente superata qualsiasi barriera e siamo al cospetto di un un'opera d'arte che va a sommarsi ad un'altra opera d'arte (la canzone dei Portishead, sulla quale non mi soffermo ma che già sapete cosa ne pensi).
Al momento non mi vengono in mente altri magici connubi di cotanto spessore.
Nemmeno in casa Bowie (dove pure il video non è mai stato fatto a caso).

Ma magari mi aiuterete voi.

16 commenti:

Valerio ha detto...

Non c'entra niente Diamante, ma qui i rumours si fanno assordanti...Bowie che resuscita Ziggy per un ultimo concerto a Coachella fa quasi impressione.

What would Ziggy Stardust be doing in 2009?

buonasettimana,
Vale

PS-buono il third dei portishead, ma niente a che vedere con l'impatto che ebbero 10 anni prima.

majorTom ha detto...

I Portishead non sono in gara con sè stessi nè con nessun altro.
Continuano a centellinare ottima musica con ritmi desueti a questo business.
Seminano qua e là perle, poco importa dove come e quando.
L'importante è che continuino.

majorTom ha detto...

PS Per quanto riguarda Daviddino mio, tremo al solo pensiero.
Di paura, ovviamente.
Speriamo che se c'è qualche idea del genere qualcuno riesca a convincerlo a non metterla in pratica.
Mò gli do un colpo di telefono và....

Anonimo ha detto...

Mannaggiaattè...mò mi tocca pure sentire i Portishead...
grazie del suggerimento
:)
Marisa

Anonimo ha detto...

Ho un video magnifico che ha tutti e quattro i requisiti da te citati:
ZZ Top "Gimme All Your Lovin".
Si vedono i tre sciamannati che suonano e dimmi tu se quelle barbe non sono effetti speciali. E la macchina, fantastica! Le gnocche sono tre, certificate e stiamo più dalle parti del modellismo che del puttanesimo. Diciamo che la storia è appena abbozzata ma allora per avere qualcosa di più strutturato basta spostarsi di poco e vedere "Sharp Dressed Man" (che tra l'altro...).
-andycandy-

Sandro ha detto...

"...magici connubi di cotanto spessore."
Vale il biglietto.

majorTom ha detto...

Ehi saluti a tutti.
@Andycandy: lo sai che sono venuti in mente anche a me i 3 barbuti? Però se vuoi la storia (raccapricciante, stile weird tales) meglio il video di "TV dinners"!
@Marisa: "mi tocca sentire"???? I Portishead?????? A Settembre.
@Sandro: vedi che non costo caro?

PF1 ha detto...

sono arrivato tardi e non si vede il video. Difficile quindi dire la mia...
Alla prossima...

Anonimo ha detto...

ma perchè, dopo un po' non si vedono più?
ciao Maggiore!
dende

countryfeedback.splinder.com ha detto...

Il video non si vede ma lo conosco: capolavoro (cosi come la canzone che rappresenta).

mrmontag ha detto...

Pezzo strepitoso.

Paranoid Android dei Radiohead rientra nell'elenco credo.

majorTom ha detto...

Mi spiace che non si veda più il video.
Ho notato che fa così tutte le volte che posti un video ufficiale della casa discografica.
Dopo un paio di giorni non va più, come se ci fosse un blocco per impedirne un utilizzo commerciale diverso dal consueto (che in questo blog perlomeno non esiste ma come fanno a saperlo alla Island?).
Vi consiglio comunque una rapidissima ricerca sul Tubo che il video è il primo che si trova digitando "Portishead".
Mannaggia a loro.
Al Tubo, intendo.

majorTom ha detto...

Giusto MrMontag, Paranoid Android ci va vicino.
Ricorderei anche qualcosina dei Cure.
Tipo quel video claustrofobico che li vedeva chiusi in una scatola, mi pare fosse "Close to me".

Sandro ha detto...

Erano in un armadio... mannaggia a te.

Francesco ha detto...

Mi permetto di segnalarvi i video degli islandesi Sigur Ros, vere e proprie opere d'arte secondo me. Anche perchè le tracce sono spesso per larga parte strumentali e si prestano quindi sicuramente di più.
Un saluto al Major Tom che seguo da parecchio tempo anche se senza mai commentare.
francesco

p.s. Un paio di link di video, ma ne hanno fatti tanti. Purtroppo la qualità del tubo li rovina un po' ma sono davvero eccezionali anche a livello di fotografia.

http://it.youtube.com/watch?v=34ZtT4Th9Ys

http://it.youtube.com/watch?v=Xow2gnVTUjs

http://it.youtube.com/watch?v=doc1eqstMQQ

Francesco ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.