mercoledì 18 novembre 2009

THRASH THRASH THRASH



Sono perfettamente consapevole che il THRASH METAL non sarebbe mai partito senza i primi due album dei Metallica (e senza qualche spunto anteriore by Judas Priest e Motorhead....).
Ma cazzo.
Questi 3 gruppi SONO il thrash metal.
Due ho già avuto la fortuna di vederli assieme ai Priest. Devo dire che sia Megadeth ma soprattutto gli incredibili Testament mi impressionarono e non poco. Entrambe le band dotate di grande repertorio, molto compatte e spedite ma anche precisissime e dotate di fior di strumentisti (Skolnick, Bostaph, Lo Menzo e via andare).
Slayer invece non li ho mai visti. Ma nessuno può mettere in dubbio la loro centralità nel mondo del thrash.
Insomma "IL" thrash metal sarà di scena a partire da stasera con un bel tour nordamericano: The American Carnage Tour (vedi locandina).
Cosa augurarsi se non che magari in primavera facciano un giretto anche nelle nostre lande?
Halleluja!

13 commenti:

Euterpe ha detto...

Ricordo la prima volta che ho sentito angel of death degli slayer e mi fece l'effetto di un ougno allo stomaco.Col tempo ho imparato ad apprezzarli.Ma che muscoli non ha dave lombardo?
i Testament i megadeth,anche se sicuramente più accessibili,i tanti gruppi della Bay Area.
Hai fatto bene a citare i Judas perchè c'è un brano da defenders of the faith che s'intitola freewhweel burning che non è cetamente thrash però ha sipoanato la strada.Certo però che fight fire with fire .....era una bomba atomica considerato il periodo

DiamondDog ha detto...

Anche se Frewheel Burning resta brano cardine della produzione priestiana, il brano che ha spianato la strada al thrash (oddio, più allo speed che al thrash ma siamo lì) è EXCITER tratto da "Stained Class" del 1978.
Poi venne RAPID FIRE da "Breaking the Law" del 1980 a rafforzare il concetto e la poderosa Frewheel a comporre il tutto.

Alessandro ha detto...

Ciao! bel blog! Iniziero oggi a seguirti metalheads!

Saluti
Ale

DiamondDog ha detto...

Ciao Ale, benvenuto e grazie per i complimenti!
Anche se ero metallaro qualche eone fa (ma mi fa sempre piacere esserlo stato!!!).

Harmonica ha detto...

Passo solo per un saluto. Il metal ho provato a farmelo piacere, ma ahimè non è nelle mie corde.

zero in-coscienza ha detto...

Corro a prenotare i biglietti.. al botteghino dell'AMA.
http://www.amaroma.it/

Anonimo ha detto...

Ho avuto la mia fase, ma non mi è rimasta attaccata. Reign in blood degli Slayer mi devastò (e non in senso buono..)

Mr Montag

DiamondDog ha detto...

@farfaspiritosa
Ci vuole un fisico bestiale, altro che.
@montag
Io al thrash ci sono arrivato per vie traverse. Diciamo che sono sempre stato (quando andavo in giro con giubbotti pitturati e capelli lunghi) più un rockettaro old style che un metallaro tout court. Ma certe scariche d'energia ogni tanto fanno bene. Ce ne sono rimaste così poche in giro.

Max ha detto...

Sono stato un fottuto metallaro pazzo per il Thrash , quello vero fatto da gruppi come questi.
Li ho visti tutti questi tre , ma ricordo ancora con emozione l'esordio assoluto in Italia dei Testament come spalla degli Anthrax a Reggio Emilia ( mi pare autunno '88 ma non ricordo esattamente ) ..da paura !!
Avevo appena acquistato l'album di esordio di questi pazzi e giovanissimi thrasher e sono diventati immediatamente il mio gruppo preferito in ambito thrash
Immaginate la scena...palazzetto tutto sommato pieno a metà e quindi con ampi spazi aperti in platea pronta ad accogliere il popolo del mosh ( chi ama gli Anthrax sa cosa significa ) e dell' headbanging...annuncio dell'organizzatore con ringraziamento ai presenti e richiesta di applauso per questa giovane band per la prima volta in Italia...ovazione , entrano i Testament, si spengono le luci e parte il riff micidiale di Over the Wall !! Per chi la conosce sa gia di cosa parlo...
Per darvi un'idea ho chiamato mio figlio Alex , in onore del fantastico Alex Skolnick
Fantastico ! Il concerto che ricordo con maggore emozione insieme a un concerto semisconosciuto dei Black Sabbath nell' autunno del '90 a Modena....mamma mia che ricordi...
Scusate la logorrea.. ^_^

DiamondDog ha detto...

Grande Max!
Magari Slayer e Metallica occuperanno più pagine sui libri di storia, ma Testament è una fede.
Un pò come Motorhead e AC/DC.
Son gruppi che o ci credi o no.
Ma se ci credi sono top of the world.
Ok datemi altri 15' e rientro nei panni dell'ascoltatore di musica smaliziato e non fanatico.
Anzi datemene 20' va...

countryfeedback.splinder.com ha detto...

SLAYER su tutti!!!
Hanno fatto roba che nessuno ha mai nemmeno pensato negli anni '80; REIGN IN BLOOD nel 1986 è la cosa più estrema della storia del rock!

Il Grande Favollo ha detto...

Caro amico: al primo concerto degli Slayer in Italia, al Palatrussardi di Milano ( La tournè di Reign in Blood), nel maggio 1987, io c'ero. Tutto il resto è noia (come direbbe Franco Califano).

countryfeedback.splinder.com ha detto...

Giù il cappello al Grande Favollo.