martedì 9 ottobre 2007

Spin Doctors-What Time Is It? (LIVE 1995)

Una delle più grandi promesse mancate del rock and roll.
Tre musicisti da sballo (aaron comess - drums, eric shenkman - guitar, mark white - bass) con un vocalist flessibile come Chris Barron.
Un debut album da più di 5 milioni di copie vendute.
Una signature song memorabile e mai datata come TWO PRINCES.
Uno stile crossover (primi '90 era la regola) che privilegia il Funky ma offre ampi spazi al R'n'R, al Rock-Blues, con spruzzate di molte cose (jazz ma anche country).
Avrebbero potuto dare moltissimo.
Hanno lasciato un gran ricordo.
Vi lascio questo esplosivo funky che i Level 42, con tutto il rispetto dovrebbero andare a nascondersi.

31 commenti:

piero scaruffi ha detto...

in effetti, nella primissima parte dei Novanta, avevano illuso, anche se Chris Barron più che altro era un "gigione"....
comunque, "Pocket Full of Kryptonite" vendette 7 milioni di copie: oltre 5 è il dato USA

presi questi loro cd

SPIN DOCTORS

**** Pocket Full of Kryptonite, 1991
***½ Homebelly Groove [Live], 1992 (ma è la ristampa di “Up For Grabs”, mini album d’esordio del 1990, + 6 altri brani live (3 del 1990 e 3 del 1992)
***½ Turn It Upside Down, 1994
**** Just Go Ahead Now: A Retrospective, antologia uscita nel 2000

majorTom ha detto...

Chris Barron dei 4 era il meno "dotato" in effetti.
IO ho una venerazione per Comess, un batterista della Madonna.
Schenkman adesso insegna chitarra a qualche scuola importante e il bassista era un pò più anonimo come stile ma tecnicamente superbo.
Comunque mi aspettavo da te qualcosina di più......per esempio un accenno alla loro OTTIMA versione di "Have you ever seen the rain?", che mi pare comparisse in qualche colonna sonora.

Montag ha detto...

Era la colonna sonora di Philadelphia, era un'ottima versione.
Un saluto, Montag

Anonimo ha detto...

ho provato più volte a postare, ma non me lo permette più...

Anonimo ha detto...

boh! ora funziona...

Sugli Spin Doctors scrissi a lungo anni fa, e dissi che l'unico loro brano da "conservare" realmente è
"Have You Ever Seen the Rain" (di John Fogerty / Creedence), dalla colonna sonora di "Philadelphia",
anche se nella mia storia del rock compaiono pure (nel 6° cd di "alternative rock")
- Jimmy Olsen's Blues
- Little Miss Can't Be Wrong
- Two Princes


che altro si può dire dei ragazzotti niuiorkesi?

che il nome della band fa riferimento a quei “professionisti dell’effetto” (“spin doctors”, appunto) che insegnano ai politici come raggiungere il cuore della gente.
venne scelto perché il periodo in cui nacque la band era lo stesso in cui si tenevano le elezioni presidenziali negli States, e dunque quel termine era citato ogni giorno dai media.

e poi?

che il loro schema musicale, piuttosto insolito e agli inizi affascinante, prendeva spunto dalle lunghe jam chitarristiche che hanno reso immortali Grateful Dead e Allman Bros.

che mischiavano rock, improvvisazione, un po' di funky, soul, blues, reggae e rock'n'roll, in linea diretta con certo rock degli anni '70s, tipo Lynyrd Skynyrd e Little Feat.

che il loro sound poggiava sull'abilità pirotecnica alla pizzica di Eric Schenkman (bravo sia nei lunghi assoli blues alla Duane Allman, sia negli stacchetti funky, sia nei fendenti alla Lynyrd Skynyrd, sia nei lancinanti miagolii psichedelici, sia nei lividissimi pugni allo stomaco heavy metal);
sul semifalsetto dell'australiano (di nascita, ma trapiantato a Princeton, New Jersey) Chris Barron, stralunato e un po' gigione;
sulla ritmica altamente fantasiosa, al limite del funambulismo, di Aronne Comess.

lo schema era semplice: la voce creava il motivo principale, poi entrava la chitarra che ricamava i suoi assoli, lasciando la canzone dietro, mentre basso e batteria andavano per i fatti loro macinando sonorità spesso in antitesi con la chitarra o la voce solista.
il tutto, descritto così, parrebbe un bailamme, potrebbe far pensare a dei piskuani... invece il loro sound, per una breve stagione, risultò memorabile...

infine: "Two Princes" è il loro brano più conosciuto: lo conosce perfino il cane / diamante...

majorTom ha detto...

@montag: benvenuto
@agnul: ecco, adesso li hai descritti bene bene.
Credo poi di poter aggiungere che il momento storico della loro esistenza non fu dei più felici. Furono in qualche modo "eclissati" dal movimento grunge, dal quale erano assolutamente lontani non contenendo alcuna "rabbia" generazionale. Molti all'epoca si sarebbero chiesto "cazzo c'hanno da ridere 'sti qua?".
E poi dopo l'esplosiva Two Princes non ripeterono mai un blockbuster da classifica. E questo nel ricco mercato USA è imperdonabile.
Last but not least una certa difficoltà a penetrare il mercato europeo, che non colse mai appieno il loro spirito musicale "libero".
Ma io quando risento i tre lavori che ho, quelli ufficiali meno la raccolta, ho ancora la sensazione di qualcosa di potenzialmente grande.

Anonimo ha detto...

sto facendoti la raccolta del 2000 (devo andare in posta a spedire i 500 di RS per tullino mio e la tua "nemica del cuore", Belle Rane...)

oltre al meglio di "Pocket Full of Kryptonite", 1991, e "Turn It Upside Down", 1994, che avevvamo già entrambi, ci sono 5 brani da "You've Got to Believe in Something", 1996 (che non presi: Shenkman se n'era ito, sostituito da Anthony Krizan, e sarebbe stato come guardare il Milan senza Kakà... Carù l'aveva anticipato, così segai gli Spin Doctors dalla mia vita... erano diventati poppetto chitarristico, e nulla più...) ), + 1 inedito del 1995, "Miss America".

Anonimo ha detto...

ah,
Shenkman, nella raccolta, suona solo nei brani da 1 a 10 e nell'ultimo.

majorTom ha detto...

Agnul non mandarmi niente per ora.
Non so più di che posto "fidarmi", ho forti sospetti su furtarelli vari.........grazie.

Anonimo ha detto...

troppo tardi!!!
ho letto solo ora, al rientro dalle Poste...

spero che ai tuoi ladruncoli piacciano Little Steven e Nils Lofgren (avevo allegato due loro compi, anche se in giro s'è certo sentito di meglio...)

Anonimo ha detto...

se mi invii un altro recapito sicuro, posso rifarli al volo, visto che ho ancora in giro cd ed etichette...

majorTom ha detto...

Per ora aspetto.
Sto chiedendo asilo politico a persone di un'altra città
(visto che anche a Milano a casa mia è peggio che andar di notte.....).
Appena ho un recapito sicuro (o appena ho la certezza che i ladruncoli d'azienda sono stati messi in gattabuia) te lo faccio sapere.
Piuttosto, il testamento 2.0 me lo avevi mandato? Non per esagerare con le richieste (...) ma per sapere se mi hanno ciulato pure quello.

Anonimo ha detto...

cosa?
l'ho mandato a tutti, perfino a tullino mio, denise, passalapalla e chi più ne ha, più ne metta...

scusa, ma i 500 di RS?

fw ha detto...

concordo con tutti i post,in effetti anche io, giovincello, ero rimasto colpitissimo da loro.

ok,prima per two princes, ma poi ho preso anche io i loro tre album e sentiti a raffica.

ero talmente preso che andai da napoli a milano per vederli dal vivo, avevo 19 anni, andammo in cinque in auto per tornare subito dopo il concerto, visto che uno di noi doveva andare a scuola!

il concerto fu niente male, anche se barron era sconvoltissimo, ed in fatti fecero una versione reggae di mary jane (please don't leave me baby, i'll just find you again)

major interessante la tua idea che siano stati spazzati via dal grunge. penso tu abbia ragione
e non nascondo che dopo l'analisi del Sire mi sono ancora più simpatici...

Pogo ha detto...

Cos'è il testamento 2.0? Se dal primo la mia esclusione fu fortuita e del tutto casuale, non è che avete fatto un altro senza dirmi niente?
Eh, maggiore?

fw ha detto...

mi sa di si, caro pogo.mi spiace.
vedi che troppe vacanze fanno male?

oh, ma sono io che non vedo i commenti, o mediatrek é morto?

majorTom ha detto...

@agnul
ho ricevuto u paio di mesi fa con raccomandata i 500 di R&S, te l'avevo scritto anche per e-mail.
Recentemente non ho ricevuto niente, per questo mi è venuto il dubbio che tu mi avessi mandato il testamento 2.0
@fede
pensa che avevo un amico napoletano che andava matto per i tipi in questione, si chiamava (è molto che non lo sento..) fabrizio...
@pogo
lo vedi che sul bloggone ci avevo dato. E poi se c'è una cosa che non capisco: quando vai in qualche stato estero il PC non lo usi più?

Anonimo ha detto...

O.K.
domani spedisco A MEZZO PACCO POSTALE, CON LETTERA DI VETTURA (così nessuno s'azzarda a scipparla, perché ci sta il n.ro di lett. vett. registrato):
- i 2 cd del testamento bis
- i 3 cd di oggi (non devo neanche rifarli: vista la situazione, sono ripassato in posta, e ho recuperato il pacchetto: ho solo gettato i 2,20 eurini dell'affrancatura, ma rifare 3 cd sarebbe costato parecchio di più...)

ah, l'affrancatura di domani costa oltre 10 euro: addebitali sul conto del ladruncolo...
meglio, dagli un calcio nei coglioni, a nome mio...

majorTom ha detto...

Agnul aspetta.
Ti ringrazio per lo "zelo" ma vista la situazione preferisco darti io il "via libera".
Per adesso sto facendo lo Sherlock Holmes.

majorTom ha detto...

@tutti
ma che cacchio sta succedendo a mediatrek?

Anonimo ha detto...

x pogo

ho postato per settiamne l ostato d'avanzamento del Testamento 2.
in coda c'era sempre l'elenco-sollecito dei nick che ancora non avevano comunicato la loro "canzone del cuore".

che dovevo fare? mandarti i carabbi-niri a Pisa o laggiù nell'Arizona?

per dire, neppure Milk né Vale si sono degnati di aderire...
e neppure Arci-Pippa, ma la cosa m'ha solo fatto godere: mi sarei sentito fottere nel dover spendere 2.20 eurini di posta per un soggetto come lui...

il Testamento 2 risulta così compilato.


IL TESTAMENTO DEI BLOGGERS DI E. ASSANTE vol. 2
Autunno 2007


CD 1
...
°°° Blogmasters
1 Ernesto La Volpe * Won't Get Fooled Again (full lenght version) – The Who
2 Ginetto Il Gatto * Strawberry Fields Forever – The Beatles

°°° Oltralpe & Overseas

[Belgio]
3 Fedewaits * Beast of Burden – The Rolling Stones

[G.B.]
4 Collage * After the Goldrush – Neil Young

[U.S.A.]
5 Thedudeabides * Coyote - Joni Mitchell feat. Jaco Pastorius
...
°°° Apolidi [nel senso di “residenza non specificata”]
6 Abravaltkabra * London Calling – The Clash
7 Hotbutteredsoul * Let’s Get It On – Marvin Gaye
8 ErMatto * Early Monrnig Rain – Gordon Lightfoot

°°° Repubblica del Nord
9 Sonia * These Days - Jackson Browne
10 Airid * Don’t Forget Me – Mark Lanegan
11 Sigorange * Just Like a Baby - Sly & The Family Stone
12 Loopdimare * Via del Campo – Enzo Jannacci
13 Traspa * That Lucky Old Sun – Ray Charles
14 Diamonddog * La fotografia – Enzo Jannacci
15 Bellachiavica * Innocente [LIVE] – Massimo Bubola
16 Carletto dei Pooh * Reason To Believe - Tim Hardin

°°° Liguria
17 Zio Patata * Me and Bobby McGee – Janis Joplin (acoustic demo)


CD 2

°°° Lunigiana
1 Janine * Halleluja [Live at Sin-é] – Jeff Buckley

°°° Zona Rossa : Lambroesc & Sangiovese
2 Akabnz * Asilos Magdalena – Mars Volta
3 The Spirit * Free Bird (for Duane Allman)- Lynyrd Skynyrd

°°° Zona Rossa & Chianti
4 Lucatoni * Ritornerai – Bruno Lauzi
5 Passalidolta * Giugno '73 - Fabrizio de Andrè

°°° Papato
6 ErModern * Baba O’Riley – The Who
7 Deluxesg (Casey) * City of New Orleans – Arlo Guthrie
8 Blues * My Way – Frank Sinatra
9 seulB * The Same Old Rock – Roy Harper with Jimmy Page [aka S. Flavius Mercurius]
10 ErCloaca * Isn’t It a Pity? – George Harrison w/ Eric Clapton [Live in Japan]
11 Il pediatra di tool * Vedrai, vedrai – Luigi Tenco
...
°°° Terronia [Isole comprese]
12 Totonno * Wooden Ships – Jefferson Airplane
13 Tool * Indifferentemente – Mario Abbate
14 Denise * One Love / People Get Ready – Bob Marley
15 Bruscolotti * Unsatisfied – The Replacements


ho sentito Bellachiavica e Carletto dei Pooh, e uno dei due accetta di rinunciare per far psoto alla tua canzone del cuore (i 2 dischetti sono saturi)

verresti inserito tra gli "apolidi"...
che non sia troppo lunga...

Anonimo ha detto...

scherzavo, sui costi di spedizione (cioè, i valori sono reali, ma non cambiano la vita annissciuno...)

come vuoi: i 5 cd sono qui...
quando mi dai il via...

Anonimo ha detto...

anzi, no, rinuncia d'amblé Bellachiavica, ché "Reason to Believe" di Carletto dei Pooh dura solo 2 minuti scarsi (1:57, per la precisione) e non risolverebbe il problema: infatti era stata inserita, come dire, per ischerzo, proprio perché tanto c'era un buco in cui non poteva entrare alcun altro brano...

Anonimo ha detto...

quanto al blog di Assante andato alla malora, ho una mia teoria:
sarà stata una rappresaglia dei gestori del famoso locale napoletano (quello del dondolo, della bottiglia abusiva e del cubano),
per punirlo del fatto di avere lui (Ernie) ospitato la lettera di "denuncia" della studentessa...

non penso abbiano agito diretatmente: avranno commissionato il fatto agli hacker della Camorra di Positano...

fw ha detto...

giá, la grande camorra positanese, famosa per la sua efferatezza e soprattutto per il forte razzismo verso quei terroni dei giamaicani...

majorTom ha detto...

Agnul i 5 sono arrivati nonostante i miei avvisi di frenata.....oltre a ringraziarti calorosamente cosa faccio se poi salta fuori anche il "primo invio".
Dubito che succeda ma se succedesse lo posso "girare" a qualcuno?
Famme sapè e grazie di nuovo.

pogo ha detto...

Bene! Vado di fretta, perciò ripasserò; mi limito a ringraziare il Sire e dargli la mia preferenza: ero indeciso tra due dei Waterboys (And a bang of the ear e Fisherman's blue), Sloop John B e Turn! Turn! Turn!.
Però scelgo il blues del pescatore, perché da quando l'ho scoperta grazie a te, l'ascolto almeno una volta al giorno.
A dopo!

Anonimo ha detto...

avevo scritto:

"" ... i 3 cd di oggi non devo neanche rifarli: vista la situazione, sono ripassato in posta, e ho recuperato il pacchetto: ho solo gettato i 2,20 eurini dell'affrancatura, ma rifare 3 cd sarebbe costato parecchio di più... ""

ovvero: me li sono fatti restituire dalle poste (affrancatura a parte), e li ho inseriti nella spedizione a mezzo pacco postale,
quella ch'è arrivata

per cui niente pacchettino preliminare

BRi ha detto...

Ciao, posso linkarti??

BouleDeSuif ha detto...

Hai un PVT ;) .

Boule de Suif

majorTom ha detto...

@Bri
ma che domande.....certo che puoi!
@BdS
ok invito accepted!