venerdì 27 febbraio 2009

HIGHWAY COMPILATION

Ultimamente passo sempre più tempo sulle Autostrade.
E quindi perchè non offrirvi una mini HIGHWAY COMPILATION?
Una mini compilation da ascoltare e cantare a squarciagola sfrecciando a 130 km/h (di più non se pò dì). Una mini compilation rigorosamente R-O-C-K.
Iniziamo da un classicone-one-one. Il pezzone di Big Bill Broonzy che Eric Clapton ha sempre cavalcato nelle sue incarnazioni migliori (es.con i Derek and the Dominos): KEY TO THE HIGHWAY.

Proseguirei abbastanza in tema con la bella HIGHWAY SONG dei Blackfoot, un gruppo di Southern Rock falcidiato dalle solite (per il genere) morti premature ma ai tempi molto in palla. Il pezzo in questione è la classica ballatone strappalagrime tipica del rock sudista ma per quanto risaputa mette sempre il corazon in movimiento.


A seguire un buon pezzo di uno dei maggiori G.P.R. (Grandi Paraculi del Rock), il platinato Billy Idol (al secolo William Broad) con la sua rockeggiante e ancheggiante e paraculeggiante (appunto) BLUE HIGHWAY. Qua in versione live del 1987 con il fido Steve Stevens al guitaron. Solo audio ahimè.

E per concludere cosa manca?
No....Bob Dylan e il Boss saranno per un'altra volta. Mi ci vuole qualcosa di potente e al tempo stesso anthemico.
Pensavo ai vecchi Judas di Heading out to the Highway, ma è un pezzo minore della loro sterminata produzione.
E quindi chiudiamo con gli immarcescibili canguri, qua alle prese con un palco tutto da ridere, ancora alla ricerca della popolarità mondiale e con la original line up che comprendeva la voce maligna e deragliante del compianto Bon Scott (sì, Angus era già coi calzoncini corti).
HIGHWAY TO HELL degli Ac/Dc.
E che Dio ce la mandi buona! (nel senso del percorso) (non della tipa) (cioè insomma avete capito).


HALLELUJA!!!!!!

10 commenti:

Sandro ha detto...

E il mitico assolo d'organo di highway star dei deep purple... dove lo lasci?

majorTom ha detto...

Azz......mi pareva che mancasse qualcosa!
Invito gli astanti a mettere le loro highway song preferite e magari farò una Compi-2 la vendetta!

Anonimo ha detto...

A me viene in mente "Highway 69" dei Fuzztones,che ebbi la fortuna di vedere dal vivo in un piccolo locale di Spilimbergo (PN) eoni fa...
Credo pero' che questa sia un'autostrada "particolare", che porta chissa' dove :)
Ciao!
s.

Anonimo ha detto...

PS: chiedo venia, ho indicato un brano psichedelico... si puo' dire the dark side of rock?
s.

Anonimo ha detto...

highway chile - jimi hendrix
take the highway - marshall tucker band (me li sono studiati nel mentre...)
altre non mi vengono in mente.
per quando si esce dall'autostrada:
crosstown traffic - jimi hendrix
shado

Valerio ha detto...

L'hai lasciata fuori per farlo incazzare?

Highway 61 revisited - Bob Dylan

(buon weekend)
Vale

PS-c'e' pure
Highway song dei SOAD cosi' per far felice Denise

Henry ha detto...

ventur ahighway è troppo soft...?

majorTom ha detto...

@Sonic sonia: una citazione inaspettata e a suo modo colta.
@shado: jimi hendrix ci sta daddio.
@valè: bob dylan non è sufficientemente "rock" per questa compi
@henry: gli America noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo........

Strato2006 ha detto...

E tu con queste perle vai a 130? Che ci hai, un'Ape? Un Solex?Maddàààiiii... ;)))

Strato2006 ha detto...

Aggiungerei "Take it easy" degli Eagles, "Luka" di Suzanne Vega, e pure quialcosa dei Cranberries e di Alanis Morrisette ci starebbe bene secondo me...